Organizza uno scambio

Organizzare uno scambio culturale è un’impresa complicata ma che offre grandi soddisfazioni, una sorgente inesauribile di apprendimento e di crescita e tanto divertimento! Uno scambio culturale arricchisce chi lo organizza ma non impoverisce chi vi partecipa, è un’ottima esperienza per misurare le proprie capacità organizzative e per trasformare un gruppo di amici in una squadra affiatata, meglio di un team building. Organizzare uno scambio culturale inoltre richiama decisamente l’attenzione di un paese intero dando una visibilità eccezionale a chi lo organizza, e dà modo a chi partecipa di rendersi conto delle opportunità di mobilità internazionale a disposizione dei giovani.

Nella sezione Link utili di questo sito trovate i link principali con le informazioni per capire come funziona l’organizzazione di uno scambio culturale. L’Agenzia Nazionale per i Giovani inoltre mette a disposizione un vademecum per organizzare uno scambio culturale. Il consiglio migliore che possiamo darti noi è quello di vivere prima l’esperienza come partecipante di uno scambio culturale e chiedere consigli a chi ha già un po’ di esperienza nel settore.

In bocca al lupo!

2 thoughts on “Organizza uno scambio

  1. Per trovare le infomazioni di base su come fare uno scambio vai al sito dell’Agenzia Nazionale http://www.agenziagiovani.it/ . Qui il link al vademecum dell’agenzia nazionale su come fare uno scambio http://www.agenziagiovani.it/media/44469/vademecum%20azione%201.1_2012.pdf .
    Poi molti materiali interessanti li trovi sul sito di SALTO http://www.salto-youth.net/ dove puoi trovare anche, nella sezione http://www.salto-youth.net/tools/european-training-calendar/ il calendario dei corsi di formazione, fra cui anche alcuni sugli scambi.
    Buona fortuna!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *